logo
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat. Ut wisi enim ad minim veniam, quis nostrud exerci tation.
banner
About      Faq       Contact     Shop
ROTONDA DEI MILLE 1, BERGAMO, BG
+(39) 379-1352033

Chi è e cosa fa un consulente di immagine

Paola Farina Styling  Consulenza d'immagine   Chi è e cosa fa un consulente di immagine

Chi è e cosa fa un consulente di immagine

Negli Stati Uniti e nei paesi anglosassoni, quella del consulente d’immagine è una professione conosciuta. In Italia è arrivata tardi ed è ancora poco affermata. Complici i falsi miti, come i costi del servizio, e molta improvvisazione, il ruolo del curatore di immagine stenta a decollare. Se per un inglese è la normalità entrare da Harrods e chiedere di essere seguito da un image consultant, in Italia è difficile trovare dei  Department Store che offrano questo tipo di servizio.

CHI È IL CONSULENTE D’IMMAGINE E DI COSA SI OCCUPA?

Cominciamo con il dire cosa non è un consulente di immagine. Sicuramente non è un assistente personale, non porterà a spasso il cane e nemmeno i panni sporchi in tintoria. Non è un make-up artist o un hair stylist, possiede competenze in questi campi ma non la tecnica necessaria. Non è nemmeno un personal shopper, che si occupa soprattutto di acquistare capi e accessori o uno stylist che cura solo l’immagine di celebrities, vip e imprenditori.

come diventare consulente immagine

Il consulente di immagine è un esperto a tutto tondo, che lavora trasversalmente su più fronti e segue clienti molto diversi tra di loro. Nella sua agenda è facile trovare nomi di attori e cantanti ma anche di persone comuni, professionisti, impiegati, studenti, tutti accomunati dal desiderio di migliorarsi. Il consulente di immagine si occupa di sviluppare l’immagine personale dei clienti, attraverso gli abiti e la prossemica. In poche parole si occupa di tutto quello che riguarda la comunicazione non verbale: l’abbigliamento, la beauty routine e l’etichetta.

consulenza immagine uomo milano

CHE COMPETENZE DEVE AVERE UN CONSULENTE D’IMMAGINE?

Grazie all’uso di tecniche come l’armocromia, l’analisi del corpo e dello stile di vita, un bravo consulente di immagine è capace di regalare ai suoi clienti una nuova immagine senza ricorrere al bisturi. In ambito commerciale, invece, il consulente di immagine fornisce un servizio dedicato alla remise-en-forme del look dell’azienda, che sia un negozio o un’attività produttiva qualsiasi, aiutandola a migliorare le sue performance in termini di comunicazione e vendite. Nello specifico si occupa di tutto quello che riguarda la comunicazione visiva: dalla carta intestata fino agli shooting pubblicitari.

corso consulente immagine milano

Il lavoro di consulente di immagine richiede quindi competenze vaste e molto specifiche. Non è una professione nella quale ci si possa inventare e non è sufficiente nemmeno la passione per la moda, dei follower o un po’ di gusto personale per esercitarla. Se state pensando di rivolgervi a un consulente di immagine, valutate con attenzione prima di scegliere. Prima di tutto la formazione del professionista, provenire dal mondo della moda non è determinante ma aiuta, così come un percorso di studi di alcuni mesi è preferibile ai workshop di una sola giornata. Poi i costi, se sono troppo bassi o troppo alti c’è qualcosa che non va. Infine il modo in cui vi fa sentire, la sua capacità di ascoltarvi e comprendervi e in generale il feeling che si crea tra di voi.

No Comments
Leave a Comment: