logo
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat. Ut wisi enim ad minim veniam, quis nostrud exerci tation.
banner
About      Faq       Contact     Shop
ROTONDA DEI MILLE 1, BERGAMO, BG
+(39) 379-1352033

Body Shape: la donna a clessidra

Paola Farina Styling  Consulenza d'immagine   Body Shape: la donna a clessidra

Body Shape: la donna a clessidra

Quando parliamo di fisico a clessidra pensiamo subito a Marilyn Monroe, Rita Hayworth o alla bellissima Monica Bellucci. Questa silhouette è caratterizzata da una vita sottile e spalle e fianchi della stessa larghezza. Una clessidra, appunto. Si tratta di solito di fisicità burrose ed estremamente femminili, anche se non mancano esempi di “donne a clessidra” più spigolose. Un esempio? L’algida Nicole Kidman.

donna a clessidra

Negli anni Ottanta, la forma a clessidra ha rappresentato il canone di bellezza ideale. La proporzione 90-60-90 di Claudia Schiffer o Cindy Crawford, è stata per un decennio la regola aurea della moda. Gli abiti sfrontati di quel periodo erano pensati per esaltare questo tipo di femminilità, sensuale e accogliente.

donna burrosa

Va da sé che il punto forte di questo tipo di fisico è il punto vita. Ed è proprio la vita che andrà enfatizzata con pantaloni e gonne a vita alta, abiti a tubino e tagli aderenti. Via libera quindi a volumi e tessuti che seguono il corpo e agli accessori! Le cinture, alte, basse o a contrasto sono un prezioso alleato per portare l’attenzione sul giro vita.

fisico a clessidra

Anche se alla donna a clessidra sta bene un po’ tutto, sono da preferire i capi che richiamano la sua silhouette. Dotata di solito di forme procaci, potrà osare scollature e tacchi altissimi, per enfatizzare ciò che la natura, così generosamente, le ha regalato.

No Comments
Leave a Comment: